Erika Marconato

Costantemente alla ricerca. Porto con me la voglia di imparare

Vino e scrittura: due mondi paralleli? per Il Colophon

Da qualche tempo collaboro con Il colophon, una rivista letteraria di Antonio Tombolini editore.

Qui trovate un estratto del mio articolo sui parallelismi tra vino e scrittura.

VINO E SCRITTURA: DUE MONDI PARALLELI?

Una riflessione sulla scrittura come processo collettivo di Erika Marconato

“Non vale la pena di discutere di questo libro: sarà stato messo insieme con un fine commerciale dalla redazione della casa editrice”. Con queste parole, Maria, una lettrice del mio gruppo di lettura, ha liquidato il testo del nostro ultimo incontro: dato che (forse) non era stato completamente realizzato dall’autore nella sua cameretta metaforica, non valeva la pena di essere letto. Non importa a che livello e con che profondità l’editore avesse migliorato forma/contenuto: per quella lettrice, il semplice fatto di non essere totalmente frutto della penna dello scrittore rendeva il libro privo di qualsiasi valore. Non ne sono certa, ma credo che Maria avesse in mente l’Autore (figura mitica e leggendaria, realizzatrice dell’opera perfetta, baciata dalla musa e, perciò, benedetta con il dono della bella composizione), dimenticando completamente che tutti abbiamo bisogno di una mano, qualche volta. Sospetto che, oltre alla capacità lirica, la mitica figura dell’Autore sia dotata di un qualche tipo di alcolico, necessario rifugio contro i capricci delle muse, nonché formidabile incantesimo sciogli-lingua.
Maria — come molti altri lettori — è, probabilmente, legata ad un immaginario legato alla narrazione che risponde ad una definizione piuttosto precisa: il mondo dei sogni ad occhi aperti. Lo scrittore — sia che si avventuri per le impervie strade dell’autopubblicazione, sia che decida di tentare sentieri più tradizionali — deve necessariamente inserire la sua creazione in un processo collettivo.

Il pezzo completo lo puoi leggere qui: https://ilcolophon.it/vino-e-scrittura-due-mondi-paralleli-2106e211f13e#.fkh1fe1z7.

Se ti suscita un pensiero, una riflessione, qualcosa sentito libero/a di farcelo sapere.

Previous

Cose da fare nel weekend

Next

Klondike, visto da me

1 Comment

  1. Ale Baf

    Ciaoooo … e comunque sto pomeriggio mi piglio una bella sbronza!
    Buona pasqua e buone letture!

Lascia un commento

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén